Nel commercio internazionale dal 1910

Nonno GioAll’inizio del secolo scorso, Georg Schweinöster lasciò la citta natale di Passau sulla frontiera Austro-Germanica e venne a Luino per il suo tirocinio da spedizioniere. In seguito rimase in Italia e fondò la sua società di spedizioni

 

 

 

Papa GioGiorgio Schweinöster, iniziò ad occuparsi di commercio internazionale durante la seconda guerra mondiale, da rifugiato in India e continuò al suo ritorno in Italia, dedicando tutta la sua vita alla gestione delle vendite all’estero per produttori di materie plastiche

Michele

 

 

Michele Schweinöster ha fondato Schweinöster + Partners dopo molti anni passati sulla scena internazionale con il leader globale tra i produttori di elettrodomestici e dopo avere gestito, da imprenditore, una piccola azienda produttrice di macchinari industriali